Azioni di valorizzazione delle risorse paesaggistiche e del patrimonio culturale dell’asta fluviale del Po nel tratto tra il fiume Taro e il canale Lorno.

 

Azioni di valorizzazione delle risorse
paesaggistiche e del patrimonio culturale
dell’asta fluviale del Po,
nel tratto tra il fiume Taro e il canale Lorno.

Venerdì 22 giugno 2018 – ore 17.30

Mostra nell’ex-Fornace Pizzi a Sissa Trecasali (Parma)

Presentazione dei lavori didattici elaborati dagli studenti del
Laboratorio di Progettazione Architettonica I (M-Z) dell’Università di Parma

 

La mostra raccoglie le ricerche e le riflessioni progettuali elaborate durante il Laboratorio di Progettazione Architettonica I B del Corso di Laurea in Architettura dell’Università di Parma. La mostra rappresenta un momento conclusivo del programma delle attività didattiche svolte in aula, a seguito della Giornata di studi tenutasi mercoledì 17 gennaio 2018 presso il Municipio di Sissa Trecasali.

Le idee progettuali esposte sono state elaborate da tredici gruppi di lavoro, coordinati dai docenti arch. Lucio Serpagli e arch. Alessandro Massera, che hanno riguardato la riqualificazione di tre distinti comparti urbani all’interno del contesto territoriale del Comune di Sissa Trecasali. Sono stati individuati tre comparti convenzionali, che per vicende storiche, tracciati ed allineamenti stradali e per consistenza edilizia dei manufatti, presentano caratteri rappresentativi della realtà dello sviluppo urbano locale d’oggi:

  1. Il Comparto di Piazza Roma a Sissa. I progetti degli studenti propongono soluzioni mirate alla valorizzazione del centro storico in parte non utilizzato (rivitalizzazione dei borghi storici; nuove forme di residenze turistiche temporanee per il turismo culturale e il turismo lento).
  2. Il Comparto dell’ex-Fornace Pizzi a Gramignazzo. I progetti degli studenti propongono soluzioni mirate alla riqualificazione di tessuti residenziali dispersi e alla incentivazione di attività sociali e alla fruizione collettiva degli spazi aperti attrezzati lungo il fiume Taro (infrastrutture leggere e percorsi ciclopedonali; forme di residenza turistica temporanea per un turismo domenicale ed estivo).
  3. Il Comparto di Chiavica di Torricella nei pressi del porto fluviale e del Bosco di Maria Luigia. I progetti degli studenti propongono per tale comparto soluzioni mirate a un definitivo assetto funzionale di una piazza belvedere, con l’adeguamento funzionale di spianate attrezzate e con la proposta di nuove forme di residenze turistiche, assimilabili ad un ostello per la gioventù.

L’appuntamento rappresenta un momento di riflessione, dialogo e confronto aperto tra istituzioni, docenti universitari e protagonisti della vita economica del territorio, ma anche un’occasione per presentare nuove proposte di valorizzazione degli spazi pubblici del centro abitato di Sissa Trecasali.

 

locandina e programma > download